Una delle regole base in fotografia è che le fotografie non devono essere spiegate. Si dice che se un fotografo è costretto a farlo, significa che la sua opera non riesce a comunicare ciò che lui ha voluto dire con quello scatto.
Nessuno pero ci ha mai detto che da una fotografia non si possa ricavare qualcos’altro.
Non è detto che ad esempio non si possa ricavarne un racconto, una storia, una poesia.
E’ quello che insieme Malù Lattanzi ho voluto fare, consegnando a lei lo scettro di scrivere delle storie sulle mie fotografie in una nuova pagina del presente sito dal titolo Fotografie narrate.
Buona lettura!

Torino, dicembre 2017

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *