FESTA DELL’UVA DI IMPRUNETA

Un appuntamento che ogni anno  1926 si ripete.
Un appuntamento che mi tiene legato al paese dove sono cresciuto.

… un fenomeno alchemico che si verifica puntualmente ogni ultima domenica di settembre (da “L’odore del gasolio e dell’uva” di Riccardo Lazzerini

Nata nel 1926 come esibizione agricola dei prodotti delle fattorie del paese, all’inizio degli anni ’30 i quattro rioni storici del paese si affiancarono nella competizione alle fattorie, le quali lasciarono definitivamente spazio alle contrade alla ripresa della manifestazione nel 1950, dopo la pausa bellica iniziata nel 1938. La Festa dell’Uva di Impruneta è la più antica festa dell’Uva d’Italia e  rappresenta uno spettacolo in grado di richiamare ogni anno migliaia di persone in piazza Buondelmonti, nel cuore del paese.
(cit. wikipedia)



2019
2018
1999